> > Come arredare il soggiorno moderno: spunti e idee per un ambiente comodo e di design

Come arredare il soggiorno moderno: spunti e idee per un ambiente comodo e di design


Categoria: come arredare il soggiorno
Come arredare il soggiorno moderno: spunti e idee per un ambiente comodo e di design

 

Come arredare il soggiorno moderno. Arredare il soggiorno in stile moderno non è sempre un'attività semplice e priva di ostacoli, specie quando si dispone di spazi limitati o di ambienti dalle caratteristiche particolari. Ci sono dunque alcune regole per arredare al meglio questa importante zona di casa, lavorando sia in ottica design sia a livello funzionale, perché il soggiorno, in poche parole, deve essere uno spazio accogliente e da poter vivere sia nel quotidiano sia per accogliere i nostri ospiti.

COME ARREDARE IL SOGGIORNO MODERNO: VALUTAZIONI E IDEE D'ARREDO

Per arredare (bene) il soggiorno moderno bisogna quindi valutare:

-le dimensioni dell'ambiente.

-la luminosità.

-stile e personalità che si vorrà dare all'ambiente.

GIOCHI DI RIFLESSI E LUCE CON GLI SPECCHI

Partendo proprio dal concetto di luminosità, un complemento d'arredo molto interessante per arredare il soggiorno moderno è lo specchio. La superficie riflettente dello specchio infatti è l’ideale per “condurre” la luce fin negli angoli più bui, per ampliare visivamente la percezione degli spazi e per regalare al living un look raffinato, chic e contemporaneo. A scelta, ad esempio, uno specchio a tutta altezza, oppure uno posizionato di fronte ad una finestra per duplicare la prospettiva dell'ambiente. Detto questo, aprire il nostro articolo parlando dello specchio, come vedremo poi di seguito, apre al concetto che più vogliamo trasmettere: ampiezza, luminosità, semplicità, questi sono gli attributi migliori per arredare un soggiorno in stile moderno.

SFRUTTARE CON EQUILIBRIO LO SPAZIO DISPONIBILE: L'USO DELLE MENSOLE

Com'è ovvio, le dimensioni, la forma e la natura tecnica dell'ambiente incidono fortemente sulla scelta degli arredi per la zona giorno. Il living, pur essendo uno spazio spesso sottovalutato, rimane il luogo nel quale godersi relax e momenti di pura convivialità, quindi dovrà essere pensato in quest'ottica: uno spazio comodo, accogliente, in cui trova posto il necessario, l'indispensabile, e non il superfluo. Sfruttare a dovere le superfici verticali, le altezze, è una regola da tenere sempre in considerazione, perchè lo "scopo", o la "sfida", nel living, è sempre quella di poter allestire uno spazio leggero, completo e funzionale.

Detto in apertura dello specchio, al fine di ottimizzare tutti gli spazi disponibili, può essere utile fare ricorso alle mensole. Le mensole infatti sono un elemento d'arredo in certi casi indispensabile: danno "respiro" all'ambiente, ma, allo stesso tempo, lo impreziosiscono con un look snello ed elegante. Posizionandovi oggetti di design e dallo stile creativo, le mensole sono perfette per accompagnare i volumi d'arredo principali, tra i quali i moduli a terra e quelli a parete, come puoi vedere in questa splendida soluzione nella foto sotto.

come arredare il soggiorno: soggiorno con mensole

LE LIBRERIE: UN ELEMENTO CHE RACCONTA DAVVERO CHI SIAMO

Una soluzione che non muore mai, per arredare il soggiorno moderno, è l'uso delle librerie, complementi in grado di raccontare tanti aspetti della personalità di chi abita la casa. Le librerie infatti, pensate più che altro per riporre e conservare i libri, diventano un elemento d’arredo completo e personale quando vengono utilIzzate alternando ai libri anche qualche oggetto di design, i ricordi di famiglia o i souvenir dei viaggi fatti nel tempo. Ve ne sono tante e di tanti tipi: ad esempio, a spalla, oppure accompagnate da una parete attrezzata con mobili e contenitori dal design sobrio e funzionale, come vedi nella foto sotto.

Altra soluzione molto funzionale e creativa, è proprio la scelta delle pareti attrezzate. Le pareti attrezzate non sono altro che "formule" d'arredo componibili che integrano la possibilità di avere un "sistema" completo, composto da vani a giorno, vani multifunzione e box di ogni genere per assecondare ogni esigenza pratica e di stile. Infatti, con le pareti attrezzate è possibile organizzare al meglio accessori e complementi d’arredo di cui si ha bisogno nel living (libri, foto, calici, tv, impianto audio, semplice oggettistica o piccole opere d’arte), considerando inoltre che, in ambienti piccoli, questa è la soluzione ideale per arredare il soggiorno, perchè sarà possibile modulare il "carico" di mobili a parete.

COME SCEGLIERE I COLORI E I MOBILI PER IL SOGGIORNO

Per la scelta dei colori più adatti per arredare il soggiorno è utile ricorrere ad una metafora: infatti, come in una grande orchestra, in cui ogni strumento ha un preciso spartito da seguire, anche nel living il colore deve essere armonico e coerente tra i vari "pezzi" d'arredo. Il più classico degli interrogativi, in questo caso, è: tinte chiare o scure? Non esiste in realtà una regola universale, ma si può affermare che la scelta di tinte tenui per i mobili, per i complementi e tutto ciò che si trova all’interno della zona living (comprese le pareti), ci permetterà di ottenere un ambiente più luminoso e sicuramente a colpo d’occhio più ampio e spazioso, ricreando allo stesso tempo un’atmosfera sofisticata e confortevole. In generale, vale in questo senso la "legge" del buon gusto, quindi, in sintesi, si potrà anche spaziare con l'uso del colore, a patto che sia coerente con quello del componibile e dei vari complementi d'arredo, tra i quali, ad esempio, i tessuti dei divani, dei tendaggi, dei tappeti ecc.ecc.

LA SCELTA DEI MOBILI: PUNTARE SU LUMINOSITA' E PERCEZIONE D'AMPIEZZA

 

Per ultimo, ma non per importanza, la parte più difficile ed entusiasmante quando si deve arredare un soggiorno moderno: la scelta dei mobili. Come abbiamo detto sopra, che sia una libreria o una parete attrezzata, è da scartare, a nostro avviso, l'idea di ricorrere ad arredi massicci e imponenti, sia perchè depotenziano il design dell'ambiente, sia perchè lo funzionalizzano più di quello di cui si avrebbe veramente bisogno. E' importante sottolineare che, nella scelta dei mobili, è importante valutare la natura dell'ambiente e se il soggiorno condivida spazi con la cucina (open space) oppure sia un ambiente a parte. Le valutazioni da fare sarebbero moltissime ma, ovviamente, nel primo caso dovremo essere bravi a "coordinare" le due zone, con richiami continui tra l'uno e l'altro ambiente.

 

Detto questo, di base è importante ricordare che il living deve essere un ambiente elegante e luminoso: ecco perchè la selezione di mobili leggeri e dalle linee semplici, che non ingombrino eccessivamente e con colori chiari, rimane la migliore soluzione per arredare con cura la zona giorno.

 

PER CONCLUDERE

 

Insomma, per arredare il soggiorno moderno le idee sono tante: va da sè dire che l'unico modo per personalizzare un living che ci piaccia davvero è arredarlo non solo selezionandone con cura gli arredi, ma considerando che la cosa più importante è che dovremo fare "nostro " l'ambiente. La maggiore fonte di ispirazione, per arredare il soggiorno moderno, siamo proprio noi!

Torna indietro
Vuoi evitare le attese in negozio?
allo 06.86764223 o tramite form
Vieni a trovarci nel nostro showroom Aperto TUTTI I GIORNI in Via Jacopo Passavanti, 69/c a Roma
dal lunedě al sabato
09.30 - 13.00
16.00 – 19.30
la domenica
10.30 – 13.00
17.00 – 19.30
Ragione Sociale: Design 360 S.r.l.
Sede legale:
Via Domenico Cavalca, 134 - 00139 Roma
Showroom:
Via Jacopo Passavanti, 69/c - 00139 Roma
Tel: 06.86764223
P.IVA: 13485341005