> > Pannello cucina ecologico: cosa devi sapere per avere una cucina che rispetti al 100% la tua salute

Pannello cucina ecologico: cosa devi sapere per avere una cucina che rispetti al 100% la tua salute


Categoria: tutela del consumatore
Pannello cucina ecologico: cosa devi sapere per avere una cucina che rispetti al 100% la tua salute

 

Il concetto di "sicurezza in cucina" è un concetto molto ampio, e non riguarda solamente i presupposti di una buona attività di progettazione. I rischi in cucina possono essere tangibili, e quindi evitabili con particolari accortezze o contromisure. Ma quando invece il rischio c'è ma non si vede?

LA FORMALDEIDE: COS'E' E PERCHE' E' PERICOLOSA

L'emissione di formaldeide è infatti il primo rischio per la salute di chi vive e abita la cucina. Ma cos'è la formaldeide? La formaldeide è una sostanza impiegata per la produzione di molti collanti e resine, a loro volta utilizzati anche nelle lavorazioni dei pannelli in legno. I pannelli prodotti in questo modo possono rilasciare nell'ambiente delle molecole di formaldeide in forma gassosa. E' un'emissione considerata dannosa per la salute, ed è dunque regolamentata in molti paesi del mondo da specifiche norme e leggi, anche molto severe.

LE NORMATIVE IN EUROPA

In Europa (per l’ Italia fa fede il DM 10/10/2008) per esempio il limite attuale è fissato a 0,1 ppm ed il pannello corrispondente è chiamato E1. La definizione di E1 deriva da un decreto pubblicato in Germania già nel 1986 che regolamentava appunto l’emissione di formaldeide “[…] Vietato immettere sul mercato prodotti a base legno la cui concentrazione di equilibrio originata nell’aria superi il valore di legge pari a 0.1 ppm (0.124 mg/mc)”. Da allora è diventato lo standard di tutti i produttori di pannelli, ma va ricordato che in Italia fino al DM del 10/10/2008 non esisteva nessun vincolo di legge che regolamentasse l’emissione di formaldeide per i pannelli legnosi.

LA SEVERITA' IN GIAPPONE E NEGLI STATI UNITI

Come vedi, il "marchio" o certificazione E1 è una vera e propria garanzia per il consumatore, ma sta di fatto che in altri paesi del mondo la normativa prevede limiti più stringenti: è il caso del Giappone, che contempla le leggi più severe al mondo in fatto di emissioni di formaldeide (il pannello ammesso, impropriamente definito E0, ha emissioni 4 volte inferiori che quello ammesso in Europa), così come negli Usa, in cui il metodo ASTM e la certificazione CARB nello stato della California, contemplano uno scenario altrettanto disciplinante. Allo stesso tempo, alcuni dei maggiori produttori di pannelli hanno sviluppato marchi propri riguardanti l'emissione di formaldeide (ad esempio il panello LEB del Gruppo Saviola, destinato al mercato mondiale) i quali, oltre a soddisfare le rigidissime normative giapponesi, ricalcano anche lo schema certificativo CARB americano, che impone controlli periodici sui prodotti e dei limiti di emissione.

CONCLUSIONI

Un marchio di qualità si distingue anche dall'attenzione posta verso i temi e il rispetto dell'ambiente, ovvero la produzione di pannelli a bassissima emissione di formaldeide, in grado di tutelare anche la salute del consumatore. In Italia, attualmente, il pannello E1 è quasi un dato di fatto, ma non è raro trovare aziende e produttori che contemplino anche il rispetto della "scala" giapponese o il CARB americano. Quando stai per acquistare la tua cucina, sentiti quindi libero di richiedere informazioni relative alla certificazione dei pannelli e alle modalità di realizzazione: in questo modo, potrai godere di una cucina pienamente vivibile, in cui sarai sicuro/a di non rischiare nulla e di tutelare il benessere fisico di chi ti sta vicino.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi oppure lascia un commento se vuoi farci una domanda o saperne di più!

 

 

Torna indietro
Vuoi evitare le attese in negozio?
allo 06.86764223 o tramite form
Vieni a trovarci nel nostro showroom Aperto TUTTI I GIORNI in Via Jacopo Passavanti, 69/c a Roma
dal lunedě al sabato
09.30 - 13.00
16.00 – 19.30
la domenica
10.30 – 13.00
17.00 – 19.30
Ragione Sociale: Design 360 S.r.l.
Sede legale:
Via Domenico Cavalca, 134 - 00139 Roma
Showroom:
Via Jacopo Passavanti, 69/c - 00139 Roma
Tel: 06.86764223
P.IVA: 13485341005