> > Cucina Con Anta Laccata: 3 Cose Da Sapere Prima Di Acquistarne Una

Cucina Con Anta Laccata: 3 Cose Da Sapere Prima Di Acquistarne Una


Categoria: ante cucina
Cucina Con Anta Laccata: 3 Cose Da Sapere Prima Di Acquistarne Una

 

L'anta è l'elemento chiave di ogni cucina, perchè è ciò che più di ogni altra cosa ne definisce lo stile, il design, con un occhio anche al fattore pratico, perchè sarà questa la superficie che ti impegnerà di più a livello manutenzione.

La domanda è: sai davvero distinguere un prodotto di qualità da uno scadente?

Se non sai rispondere a questo interrogativo, allora continua a leggere: scoprirai quali sono i dettagli tecnici che ti permetteranno di valutare la qualità di un'anta laccata, alla quale oggi vogliamo dedicare un ampio approfondimento visti gli ottimi trend di vendita e il modo in cui viene percepita dalla clientela acquirente.

C'è da dire innanzitutto che, quella laccata, è una delle finiture più amate e apprezzate in ambito cucina (e non solo), grazie alle sue caratteristiche di luminosità (nel caso si tratti di laccato lucido) o di morbidezza ed eleganza (nel caso si tratti di laccato opaco). Tra le altre particolarità troviamo anche l'impermeabilità e l'uniformità cromatica, tratti distintivi di un'anta fatta per chi ama distinguersi.

Detto questo...Cosa devi sapere davvero su questa tipologia di anta?

Essenzialmente tre cose.

Non tutti sanno che il primo aspetto di cui accertarsi è che l'anta su cui è applicata la laccatura sia un pannello in MDF. Il motivo è semplice: l'MDF infatti, essendo essa una superficie a media densità, è più dura e liscia rispetto al truciolato, e per questo possiede due caratteristiche principali: stabilità dimensionale e compattezza lungo i bordi. Ciò quindi permette al pannello, una volta verniciato, di mostrare quell'aspetto perfettamente planare tipico di una buona superficie laccata.

Oltre al "cosa", anche il "quanto" si lacca è importante. La seconda cosa che devi sapere è che la quantità di vernice impiegata nelle operazioni di laccatura fa la differenza tra un pannello che in breve può scolorire o ingiallirsi, da uno che invece è in grado di mantenersi integro per cicli di vita e di utilizzo lunghissimi. Nelle cucine più economiche la laccatura viene in media eseguita due volte, mentre in quelle ben realizzate, dalle 3 alle 7 volte.

Questo giustifica la differenza di prezzo tra laccato e laccato, benchè all'apparenza la superficie si presenti simile se non identica l'una con l'altra.

La terza cosa che devi sapere è che esistono diversi tipi di laccatura, ognuno caratterizzato da standard qualitativi differenti. La laccatura diretta è quella più economica e meno efficace, perchè consiste nella verniciatura di un pannello con vernici o smalti senza che esso sia stato preventivamente trattato. Ingloberà quindi le polveri di verniciatura, che saranno visibili lungo i bordi se noterai dei puntini rialzati, una sorta di buccia d'arancia che testimonieranno le imperfezioni della superficie.

Il laccato spazzolato è invece un processo di laccatura più accurato del primo, in quanto la supeficie legnosa, a fine laccatura, verrà trattata con una veloce spazzolatura allo scopo di eliminare le polveri di verniciatura. Tuttavia, la spazzolatura non elimina le imperfezioni del fondo legnoso, quindi sarà importante valutare attentamente la planarità dell'anta e la compattezza stessa della verniciatura al momento della visita in negozio.

La tipologia migliore di laccatura è quindi quella eseguita in due step, in cui nel primo, il pannello viene spruzzato di vernici poliestere (indurenti, capaci di conferire spessore, resistenza agli urti e planarità), poi con più mani di vernici poliuretaniche e, infine, a seconda dell'effetto desiderato, sottoposto ad un accurato procedimento di spazzolatura e levigatura.

Queste sono le principali nozioni per sceglire al meglio un'anta laccata, soprattutto per quanto riguarda lo stile moderno. In realtà, il concetto che deve essere chiaro è che il laccato è una finitura tra le più costose sul mercato: un buon motivo per scegliere accuratamente un marchio che garantisca standard produttivi di elevata qualità e un rivenditore che sia a conoscenza dei principali dettagli che contraddistinguono questo tipo di anta.

Da Design 360 trovi solo laccati di alta qualità, lucidi e opachi, grazie alla sinergia con il marchio Arredo3, uno dei pochi brand che possiede, tra le altre cose, un reparto di laccatura interno all'azienda. Nel nostro showroom troverai un'ampia gamma di cucine laccate Arredo3, che abbiamo scelto per te proprio perchè soddisfano tutti e tre i punti della nostra analisi. Insieme quindi, potremo scegliere la cucina laccata che meglio soddisfa le tue esigenze, studiandola in rapporto con l'ambiente, la sua luminosità, e perchè no, se è di tuo gusto, provando a studiare soluzioni in accostamento con altri materiali e finiture.

Se vuoi progettare la tua cucina con noi, non ti resta che contattarci in ufficio, allo 06/86764223 oppure chiamando il 324/0856181. Vedrai, sarà il miglior investimento per la tua cucina!!!

Torna indietro
Vuoi evitare le attese in negozio?
allo 06.86764223 o tramite form
Vieni a trovarci nel nostro showroom Aperto TUTTI I GIORNI in Via Jacopo Passavanti, 69/c a Roma
dal lunedě al sabato
09.30 - 13.00
16.00 – 19.30
la domenica
10.30 – 13.00
17.00 – 19.30
Ragione Sociale: Design 360 S.r.l.
Sede legale:
Via Domenico Cavalca, 134 - 00139 Roma
Showroom:
Via Jacopo Passavanti, 69/c - 00139 Roma
Tel: 06.86764223
P.IVA: 13485341005