> > Arredare una cucina con isola: vantaggi, soluzioni e idee per la tua nuova cucina componibile

Arredare una cucina con isola: vantaggi, soluzioni e idee per la tua nuova cucina componibile


Categoria: arredare cucina con isola
Arredare una cucina con isola: vantaggi, soluzioni e idee per la tua nuova cucina componibile

 

Arredare una cucina con isola. Le cucine con isola si distinguono dalle altre per dimensioni e varietà di accessori considerando infatti che, per arredare una cucina con isola, sarà importante avere spazi sufficientemente ampi in profondità e larghezza. Le cucine con isola ricordano molto le cucine della ristorazione professionale e sono molto funzionali perchè realizzano un perfetto triangolo di lavoro, grazie al quale le attività in cucina saranno fluide e consequenziali.

 

Questa particolare tipologia di cucina concede però tanti altri vantaggi: uno di essi, ad esempio, è di poter godere di piani di lavoro aggiuntivi, sempre utili in cucina per lo svolgimento delle attività quotidiane; un altro riguarda invece il potenziamento dei volumi di contenimento, perchè l'isola permette di liberare spazio a parete per lo stoccaggio di oggetti e utensili vari, conserve e alimenti secchi.

 

In realtà, il concetto di cucina con isola è interessante anche a livello design perchè, tra i vari modi di disporre una cucina, questa sicuramente è quella più flessibile e aperta verso scenari condivisi con zona pranzo e living. Ne viene fuori anche un nuovo modo di intendere la convivialità e le modalità stesse di accogliere i propri ospiti, con i quali sarà possibile condividere tutti i momenti, dalla preparazione alla consumazione del pasto.

 

ARREDARE UNA CUCINA CON ISOLA: I VINCOLI

 

Dal punto di vista organizzativo, l'isola può fungere sia da zona operativa (ospitando piano cottura e/o lavello), oppure da ampio piano da appoggio per la preparazione/consumazione dei pasti. Tuttavia, specie nei casi in cui debba fungere da elemento operativo, la progettazione di una cucina con isola dipenderà dalla fattibilità dell'impiantistica elettrica ed idraulica.

 

Ad esempio, ove non sia possibile portare una linea del gas (per la quale è necessario un tubo che corra a pavimento, richiuso in un tubo più grande e che abbia un'apertura sull'esterno) bisognerà optare per un piano ad induzione; considerando che, al contrario, vi sarebbe il bisogno anche di uno scarico fumi e di una linea elettrica per la cappa e per l'illuminazione del piano con i fuochi.

 

SOLUZIONI NELLA PROGETTAZIONE DI UNA CUCINA CON ISOLA

 

La progettazione di una cucina con isola, essendo in realtà una soluzione articolata in due o più “parti”, può essere realizzata aggiungendo alla razionalità progettuale anche un pizzico di creatività. Isola e penisola, ad esempio, potrebbero tranquillamente convivere nello stesso ambiente, integrando al blocco centrale un bancone snack a sbalzo oppure anche un tavolo a scomparsa estraibile (da utilizzare semplicemente all'occorrenza).

 

arredare una cucina con isola

 

In realtà (ove l'ambiente e l'impiantistica lo permetta) tra le tante soluzioni di cucina ad isola, una delle più classiche e funzionali prevede che il blocco centrale ospiti una delle zone operative (ad esempio il piano cottura), configurando poi un angolo con il lavello disposto frontalmente ai fuochi, piano di lavoro e pensili ai lati del blocco isola e, infine, il frigorifero sulla stessa “linea” del lavello a fine composizione.

 

 

E' una soluzione ben rappresentata nell'immagine sopra, in cui l'angolo si completa, in via alternativa, con una zona contenitiva formata da una serie di colonne a mezza altezza. Altra sistemazione interessante è l'organizzazione di due fronti paralleli in cui avere frontalmente all'isola capienti dispense a colonna o, ancora, una parete attrezzata che ospiti una o entrambe le aree di lavoro.

 

 

Insomma, la soluzione isola, soprattutto nell'arredare cucine moderne, esalta al meglio gli spazi e vi aggiunge una multifunzionalità da cui trae giovamento anche il look dell'ambiente. L'altezza del bancone, ad esempio, impone l'utilizzo non di sedie ma di sgabelli dalle linee moderne, in acciaio o in policarbonato. Allo stesso tempo, se prevedi di installare la zona cottura proprio sul bancone, avrai la possibilità di scegliere una cappa che aspira ma che fa anche arredo.

 

In questo senso, potrai scegliere tra una varietà di elettrodomestici davvero di grande livello.

 

LE CUCINE CON ISOLA FIRMATE ARREDO3

 

Detto questo, le cucine con isola possono essere scelte in base a diversi tipi di materiali. Ad esempio, la gamma di cucine Arredo3 sono in grado di venirti incontro grazie ad una proposta molto versatile, sia nei materiali che nei prezzi. In genere, i laminati materici rappresentano un ottimo compromesso tra spesa e resa, mentre, nella fascia più alta troviamo sicuramente i laccati e gli impiallacciati nelle varie essenze del legno.

 

Zetasei, Kalì, Time o il nuovissimo modello Frida: con Arredo3 puoi arredare una cucina con isola con lo stile e il carattere inconfondibile del design italiano. La cosa importante counque è che tu ti rivolga ad un designer esperto, che sappia sfruttare a dovere tutte le opportunità e le caratteristiche del tuo ambiente, al fine di progettare una cucina con isola funzionale alle tue esigenze.

 

Torna indietro
Vuoi evitare le attese in negozio?
allo 06.86764223 o tramite form
Vieni a trovarci nel nostro showroom Aperto TUTTI I GIORNI in Via Jacopo Passavanti, 69/c a Roma
dal lunedì al sabato
09.30 - 13.00
16.00 – 19.30
la domenica
10.30 – 13.00
17.00 – 19.30
Ragione Sociale: Design 360 S.r.l.
Sede legale:
Via Domenico Cavalca, 134 - 00139 Roma
Showroom:
Via Jacopo Passavanti, 69/c - 00139 Roma
Tel: 06.86764223
P.IVA: 13485341005